Correggere le braccia adipose precocemente

Le braccia adipose sono una croce estetica che quasi tutte le donne devono portare. Si presenta in maniera severa quando la donna è in sovrappeso oppure obesa. Nella donna con peso normale, le braccia tendono negli anni a formare un accumulo adiposo rendendo la zona goffa e poco tonica. Non è chiaro quale sia il meccanismo per il quale il difetto estetico è quasi totalmente assente nell’uomo ed invece è piuttosto frequente nelle donne…anche quelle magre.

Agire precocemente

Il difetto estetico delle braccia adipose deve essere risolto precocemente perché la pelle degli arti inferiori non è molto tonica e resistente e quindi tenderà a rilassarsi creando un inestetismo ancora più “grave”: ptosi cutanea e le cosiddette braccia a bandiera. Per evitare tale increscioso problema è necessario che si proceda al più presto per rimuovere il grasso in eccesso.

Come fare per correggere le braccia adipose?

L’obiettivo è quello di ridurre le adiposità presenti nelle braccia. Ovviamente tale finalità può (e deve) essere perseguita riducendo il peso corporeo in caso di sovrappeso. Bisognerà quindi seguire una alimentazione corretta con l’assunzione di calorie minore rispetto al loro impiego. Quindi la chiave d’azione è attività fisica e alimentazione controllata.

Ci sono alcune tecniche mediche e chirurgiche che possono  essere consigliate per agire sul grasso delle braccia. Ad esempio è possibile procedere con la criolipolisi, una tecnica che comporta l’abbassamento estremo della temperatura del pannicolo adiposo con la conseguenza della morte delle cellule adipose e il loro progressivo riassorbimento. Il trattamento ha dimostrato una buona efficacia anche se non è in grado di modellare la parte in dettaglio.

Altra tecnica consigliabile è la lipoHIFU, una tecnica che intende distruggere le cellule adipose attraverso gli ultrasuoni altamente focalizzati che riscaldano le cellule fino alla loro morte.

La tecnica probabilmente più efficace – ma anche più invasiva – è la liposuzione. Si tratta di una procedura di chirurgia estetica che permette l’aspirazione del grasso in eccesso ed il modellamento della forma delle braccia con elevata precisione.

Qualunque sia la tecnica che la paziente intende seguire, è veramente opportuno e consigliabile farlo quanto prima per evitare di danneggiare la già precaria tonicità cutanea di questa delicata zona corporea.