liposuzione

La liposuzione modella il corpo definitivamente www.pallaoro.it

Ecco le 5 cose da sapere se vuoi fare la liposuzione

  1. E’ un intervento chirurgico e quindi presenta necessariamente rischi e possibili complicanze
  2. Per motivi di salute non è consigliabile a tutti i candidati ma solo a quelli che non presentano patologie o condizioni mediche controindicate
  3. Non è una alternativa al dimagrimento. Addirittura che è in forte sovrappeso non può fare la liposuzione
  4. Riduce il grasso in eccesso ma richiede una buona elasticità cutanea per assecondare il cambio di profilo
  5. Richiede l’impegno del paziente nel postoperatorio per mantenere il risultato

La liposuzione è uno degli interventi di chirurgia estetica più richiesti e con un grado di soddisfazione più alto. La procedura chirurgica è scelta delle donne e dagli uomini per modellare il profilo corporeo attraverso la riduzione mirata di tessuto adiposo dalle specifiche zone con adiposità localizzata in eccesso.  Con questo intervento si ricerca l’armonica del corpo attraverso l’eliminazione del grasso superfluo.

La tecnica di aspirazione del grasso è indicata per il modellamento / correzione di molte zone del corpo e del viso. Le zone trattate più comuni nelle donne sono gli arti inferiori, i glutei, l’addome e fianchi. Nell’uomo invece le zone più interessate sono l’addome, i fianchi e il petto. Può essere scelta anche per il modellamento del viso eccessivamente rotondo.

Quale anestesia scegliere?

La scelta del tipo d’anestesia più adatta dipende dalla specifica area del corpo da modellare e dall’entità del grasso da rimuovere. Quando ad esempio si devono modellare gli arti inferiori, è normalmente consigliabile l’anestesia peridurale. Quando invece si deve operare il viso è consigliabile semplicemente l’anestesia locale. In alcuni casi può invece essere consigliabile l’anestesia generale. Ad esempio quando la liposuzione intende modellare più zone estese del corpo, l’anestesia generale può essere una scelta adatta. Comunque sarà l’anestesista a dover scegliere la procedura anestesiologica più adatta alla specifica paziente.

Le cannule moderne per la liposuzione sono sempre più sottili perchè il chirurgo estetico ricerca risultati sempre più precisi. La cannula chirurgica viene applicata ad uno speciale aspiratore che crea un vaccum controllato. Sapienti movimenti del chirurgo modellano quindi il pannicolo adiposo tenendo conto dell’elasticità cutanea.

Se il paziente non ha una adeguata elasticità cutanea l’intervento di liposuzione non è realizzabile. Se si riduce il volume corporeo e la pelle non asseconda tale processo, si produrrà un rilassamento cutaneo e quindi un inestetismo a volte peggiore.

Il prezzo / costo della liposuzione

Il costo della liposuzione ovviamente dipende dalle zone coinvolte. Se si tratta di una piccola zona il prezzo della chirurgia si aggira attorno ai 2.000,00€ (viso, collo), se invece la zona è maggiore i prezzi salgono a 3.000,00€ – 4.000,00€ (liposuzione addominale, liposuzione gambe). L’intervento chirurgico può essere eseguito inoltre su più zone del corpo (esempio: liposuzione addome, fianchi, gambe, cosce). In questo caso si avrà un prezzo ancora maggiore.

E’ importante sapere cosa comprende il costo indicato. Si tratta di un prezzo rappresentativo di una prestazione di buona qualità eseguita da medico con esperienza in una struttura sanitaria a norma. Il costo comprende l’onorario del chirurgo estetico, dell’anestesista, del personale di sala operatoria, le medicazioni ed il materiale sanitario.

Il prezzo dell’intervento chirurgico estetico in questione – come per tutte le prestazioni mediche – non deve essere aumentato dalle imposte sul valore aggiunto IVA ma solo dalla marca da bollo. In Italia tutti gli interventi chirurgici sono esenti dall’IVA, anche quelli con finalità estetica.

Liposuzione in breve:

  • durata: 45 minuti di chirurgia, 8 ore di permanenza in clinica
  • medicazioni post chirurgiche: 1
  • ritorno alle nomali attività: 7 giorni
  • tecnica chirurgica: aspirazione tramite inserimento di cannule nel pannicolo adiposo.
  • anestesia peridurale accompagnata da sedazione profonda endovenosa.
  • cicatrici: di alcuni millimetri. Sono limitate ai punti di inserimento della cannula, posizionate di preferenza in punti nascosti.

Per maggiori informazioni: www.liposuzione.org