I capelli trapiantati non cadono

Chi si avvicina alla chirurgia estetica dei capelli spesso propone la seguente domanda: “Sono rimasto calvo in questa zona, se mi faccio il trapianto i capelli trapiantati cadranno?”. Si tratta di una domanda lecita con una certa logica sottostante elaborata di chi cura i propri capelli. Ad esempio se i capelli della chierica cadono, perché i capelli trapiantati nella chierica non dovrebbero cadere… La logica dovrebbe essere basata sul concetto che il “terreno” è arido (la chierica) per cui piantare un’altra piantina porterebbe allo stesso “tragico” finale. Il punto è che sono i follicoli nativi nella chierica (in questo esempio) ad essere geneticamente sensibili all’azione negativa del testosterone e del diidrotestosterone. Per cui prelevando i follicoli dalla corretta zona donatrice, non predisposta negativamente all’azione degli androgeni, non si hanno più le condizioni necessarie per la caduta dei capelli.

Continua a leggere

Trapianto FUE: La fine della calvizie

Trapianto capelli FUE per calvizie La calvizie oggi può essere sconfitta dalla procedura di trapianto capelli con tecnica Micro FUE. Si tratta di una tecnica di micro chirurgia follicolare con l’espianto delle unità dalla parte posteriore della testa e l’impianto nell’area ricevente attraverso la creazione di micro fessure.