Articoli

Risultato della mastoplastica additiva

La mastoplastica additiva è una procedura di chirurgia estetica al seno che è consigliata alle donne che presentano una ipotrofia mammaria, le mammelle svuotate dall’allattamento o dal dimagrimento o semplicemente alle donne che ritengono che la misura del loro seno sia inferiore a quella desiderabile. La procedura si effettua attraverso l’inserimento di una protesi seno in sede retroghiandolare o retromuscolare. La protesi è in silicone e più precisamente ha la capsula in silicone solido mentre il contenuto in gel di silicone più o meno coesivo.

 

mastoplastica additiva risultato 001

Si osservi l’aumento del seno ed il risultato naturale ottenuto grazie alla scelta di una protesi di dimensione e forma corretta.

Continua a leggere

Samantha, 27 anni

Stavo considerando seriamente l’aumento del seno, ma non desideravo qualcosa di finto dentro di me temendo di sentirmi poi peggio. Quando ho detto ai dottori che desideravo aumentare il mio seno soltanto di una coppa, mi hanno risposto che non normalmente una protesi seno non andava al di sotto di 300 cc. Mi sono domandata perché dovevano essere loro a decidere quanto grande doveva essere il mio seno e una parte di me temeva che mi sarei svegliata con chissà che seno. Così ho sperato in un miracolo che mi rendesse il seno più grande. Ho provato prima le pillole, le erbe e naturalmente non hanno funzionato. Poi ho sentito parlare di BRAVA ed ho cominciato a indagare. Ho cercato delle notizie e delle fotografie di prima e dopo e finalmente mi sono decisa.Era sicuramente la soluzione che cercavo. Il giorno seguente ho telefonato ed ho ordinato il dispositivo. Quando ho ricevuto il Sistema BRAVA mi sono resa conto che probabilmente non sarei passata certo inosservata indossandolo in pubblico, ma non era questo che intendevo fare. L’ho portato la notte, mentre dormivo. Lo indossavo quando sapevo che ero a casa, alla sera, e lo portavo tutta la notte e quando mi alzavo lo toglievo. Ogni mattina mi svegliavo con i seni molto più grandi a causa del gonfiore, ma sapevo che tuttò ciò era perfettamente normale. Ogni giorno, per almeno 3 ore dopo che toglievo il sistema, avevo qualcosa da guardare. Ho provato ogni reggiseno e costume da bagno che avevo. Dormire supino non era un problema insormontabile. Ho portato il sistema per 10 settimane in media ed oltre 12 ore al giorno. Anche se non lo portavo come indicato, i miei risultati erano significativi. Non pensavo che il mio seno si fosse sviluppato così tanto, non soltanto perché ero abituata alla dimensione con il gonfiore, ma perché mi ero dimenticata di quando erano piccoli. Ho fatto delle fotografie senza reggiseno, prima e dopo, e quando ho confrontato le due non potevo credere a che differenza c’era fra il prima ed il dopo Brava. Quando ho cominciato, portavo 34 A nel migliore dei casi, ora posso portare i miei reggiseni di 34 B proprio come desideravo.. Penso d’utilizzare il BRAVA ancora per qualche mese. Aspetto con impazienza di vedere quanto possono svilupparsi i miei seni. La parte migliore è che il tessuto reale del seno e la forma del seno sono rimasti gli stessi, soltanto più pieni. Quindi, non devo guardare nello specchio i miei impianti e rimpiangere di aver rovinato il mio corpo. 

Certo ho dovuto fare alcuni sacrifici: ho dovuto assicurarmi di essere a casa in tempo, per portare il sistema per almeno 10 ore, ho dovuto anche rinunciare ad accoccolarmi fra le braccia del mio marito la notte, ma in fondo sono soltanto 10 settimane rispetto ad una vita intera. Vale la pena!!. Se desiderate che il vostro seno si sviluppi di più di una coppa, o dovete essere disposte a investire del tempo in BRAVA, oppure potete mettere delle borse di plastica nel vostro petto. La scelta era facile per me.