Rinoplastica per modellare il naso

La rinoplastica è l’operazione chirurgica grazie alla quale è possibile modellare il naso a proprio piacimento.

Con il termine di rinoplastica si è soliti indicare quell’intervento chirurgico grazie al quale si può agire sul naso e rimodellarlo, eliminando così i piccoli o grandi difetti di natura estetica o di carattere genetico, come ad esempio una deviazione del setto nasale. Questa tecnica operatoria interviene sul profilo del naso in tre modi ben definitivi: rimodellamento della punta del naso, riduzione e modifica delle narici.

Quest’intervento viene attuato in anestetica locale con sedazione profonda oppure in anestesia generale;  in ambedue i casi, la tecnologia chirurgica moderna permette di operare in questa zona del volto sfruttando anche la tecnica laser che risulta essere certamente meno invasiva nell’ esecuzione di alcune incisioni. Così facendo, si va a rimodellare il naso, intervenendo a livello della cartilagine e sullo scheletro osseo del naso stesso.

La rinoplastica necessita di una convalescenza della durata di pochi giorni, in maniera tale che l’ecchimosi e l’edema si riducono dal volto del paziente e, conseguentemente, lo stesso può poi ritornare ad avere un volto più naturale con una naso esteticamente più bello.

L’intervento chirurgico estetico può avere una durata massima di 60 minuti, in base alla tecnica scelta e all’abilità del chirurgo plastico, ma anche in base al tipo di problematica che si desidera eliminare. Con l’intervento di rinoplastica, si potrà ritornare ad avere un naso perfetto, senza alcuna cicatrice visibile.

Le varianti tecniche della rinoplastica

Come abbiamo già detto, nell’ambito chirurgico esistono diverse tecniche utili proprio per portare a termine un’operazione di rinoplastica. Ognuna di questa può esser utilizzata per ottenere un risultato specifico e più appropriato in base ad ogni singolo caso. Qui di seguito analizziamo i tipi di intervento utilizzati ai giorni nostri:

Rinoplastica aperta

Questa tecnica di chirurgia estetica nasale è caratterizzata dalla esecuzione di incisioni attorno alle narici che permettono di “aprire” la cavità del naso ed operare con maggiore comodità e con una migliore visione del campo anatomico.

Rinoplastica chiusa

La rinoplastica chiusa è invece la tecnica che esegue la procedura di modellamento del naso praticando le incisioni per accedere alla piramide nasale esclusivamente attraverso incisioni interne alle narici. Questa tecnica dall’ esecuzione più complessa per la minore visibilità del campo operatorio ha il grande vantaggio di non lasciare cicatrici esterne.

Rinosettoplastica

La rino-setto plastica è un intervento combinato estetico e funzionale che corregge quindi il profilo nasale sotto rimuovendo gli inestetismo e contemporaneamente raddrizza i setto nasale che rende la respirazione e la funzione del naso in generale problematica.